Come funziona il Coaching Evolutivo?

Ecco come funziona il Coaching Evolutivo

studio 1Il Coaching permette di arrivare ad obbiettivi specifici e ben definiti ma, se ti rivolgi al Coaching Evolutivo, magari non hai ben chiaro dove vuoi arrivare!

Sicuramente ti rendi conto di avere bisogno di aiuto o di qualcuno che sappia aiutarti a fare chiarezza. Per questo motivo non possiamo sapere in anticipo quanto durerà il percorso che faremo insieme anche se, solitamente, gli strumenti che utilizzo lo rendono abbastanza veloce. Il presupposto fondamentale del Coaching è che la persona ha in sé tutte le risorse che le servono per migliorare la propria Vita, ed il Coach ha la funzione di renderle manifeste ed utilizzabili.

Le sessioni di Coaching Evolutivo si svolgono solitamente ogni settimana e, quando ci si vede di persona, la durata è di due ore. E’ anche possibile vederci via Skype in sessioni di un’ora e mezza, oppure sentirsi telefonicamente, per un’ora.

La relazione che si instaura nel Coaching è di reciproco rispetto e fiducia. Chi vuole capire meglio come mai si trova in una determinata situazione si rivolge al Coach, che aiuta a definire l’obbiettivo che il Cliente desidera raggiungere. Il Coach accompagna verso la destinazione prescelta, mettendo a disposizione tutte le sue competenze, facendo prendere consapevolezza ed aiutando a superare gli ostacoli che impediscono il cammino. Nel Coaching Evolutivo, spesso, l’obbiettivo non è materiale: raggiungere armonia interiore, sicurezza di sè, serenità e benessere, sono richieste abituali. Il raggiungimento dell’obbiettivo da parte del Cliente costituisce il termine del percorso compiuto insieme.

Il Coach ti aiuta a comprendere cose di te che, da solo, non riesci a vedere: ciò che ti sta rallentando o bloccando. Spesso non si tratta di circostanze esterne, ma di idee, abitudini, convinzioni e schemi che riproduci automaticamente. Nel Coaching Evolutivo prendo in considerazione più Vite, poichè quasi sempre ereditiamo cose dalle generazioni precedenti di cui non siamo assolutamente consapevoli, oppure la nostra Anima sta cercando di arrivare a sciogliere cose irrisolte delle nostre Vite precedenti. Tutto è possibile.

La responsabilità è reciproca, poiché solo con il tuo impegno e la tua costanza potrai arrivare velocemente a quello che desideri, e la tua voglia di riuscire è determinante. Spetta a te portare nella tua Vita quello che è stato fatto, così come possono esserci “compiti” che definiamo insieme durante la sessione e che solo tu puoi eseguire. Il fatto che tu abbia voglia o meno di farlo ci darà importanti informazioni, e tu potrai iniziare a comprendere meglio come mai le cose nella tua Vita siano andate in un certo modo.

Il Coach non dà consigli, non giudica, non provoca sensi di colpa o dipendenza: c’è presa di responsabilità e libertà reciproca, e le sessioni possono terminare in qualsiasi momento, se il Cliente lo richiede o se il Coach ritiene che non ci siano i presupposti necessari per continuare.

Durante la sessione ci sarà dialogo, ma faremo anche specifici “esercizi” che permetteranno a ciò che limita o blocca di sciogliersi, e di trovare, potenziare, amplificare e liberare risorse interiori ancora sconosciute o poco utilizzate.

Torna QUI se vuoi capire meglio il Coaching Evolutivo di Valeria Pisano, e QUI per scoprire cos’è; CONTATTAMI per un piano personalizzato dedicato a Te!

Opero nel rispetto del Codice Etico ICF (Code of Ethics – International Coach Federation)

Le sessioni individuali si svolgono presso l’Ass.Culturale “Il Campo del Cinabro” a Legnano (MI) -P. Iva: 92028130158

Come funziona il Coaching          studio 5




Newsletter

* = campo richiesto!

powered by MailChimp!

Facebook

Condividi